La Sindaca di Foggia, Maria Aida Episcopo, ph. G.Cutillo

La Sindaca di Foggia, Maria Aida Episcopo, ph. G.Cutillo

Foggia, 6 giugno 2024 – Si riporta una nota della sindaca Maria Aida Episcopo e dell’assessora alla Cultura Alice Amatore, e l’avviso pubblico del Comune di Bologna e del Comune di Foggia sul cartellone estivo.

“Per il Foggia Estate 2024 -il cartellone estivo di spettacoli ed eventi- abbiamo scelto, in marcata discontinuità con le precedenti amministrazioni, di procedere con un avviso pubblico per garantire assoluta trasparenza e favorire la partecipazione delle imprese e dei talenti locali che operano in un comparto per noi prezioso.

A parità di risorse di bilancio, rispetto al 2023 abbiamo portato a 50mila euro il budget e raddoppiato la soglia per progetto. Scelte politiche che rivendichiamo con orgoglio.

Questa avrebbe dovuto essere la notizia: suscita clamore invece un riferimento al Comune di Bologna comparso nei metadati, le informazioni inerenti un file che non erano state modificate (ma non nel testo e nel contenuto del file stesso).

Alice Amatore, ph. Facebook
Alice Amatore, ph. Facebook Comune di Foggia

Per chiarezza e per rispetto della verità, nella pubblica amministrazione qualsiasi bando viene pubblicato in formato aperto, perché sia fruibile e accessibile a chiunque. Esistono migliaia di bandi simili in Italia, perché sono analoghe le procedure espressamente previste dalle normative vigenti e le ‘best pratictes’ possono essere condivise e circolare in maniera costruttiva.

Nel caso specifico sollevato, il Servizio Cultura del Comune di Foggia, che ringraziamo per la qualità e quantità del lavoro prodotto nonostante una significativa carenza di organico, ha visionato numerosi bandi prima di predisporre l’Avviso Pubblico per  progetti e proposte da inserire nel programma del Foggia Estate 2024. Unicamente per produrre il miglior atto possibile, non per copiare alcunché.

La Sindaca di Foggia, Maria Aida Episcopo, ph. G.Cutillo
La Sindaca di Foggia, Maria Aida Episcopo, ph. G.Cutillo

 

Quello di Bologna è diventato il riferimento più valido e in linea con l’impronta da noi impressa all’azione amministrativa, ma è da considerare semplicemente come base di partenza, perché poi il bando è  a pieno titolo del Comune di Foggia, specifico, redatto in conformità agli obiettivi tracciati dall’amministrazione e con una serie di elementi inerenti la nostra realtà. 

In allegato alla presente, sottoponiamo alla vostra attenzione entrambi i bandi, quello del Comune di Bologna e quello del Comune di Foggia, così chiunque potrà verificare la fondatezza o meno di quanto asserito, e lo spessore di una polemica evidentemente pretestuosa.

Respingiamo quindi fermamente al mittente qualsiasi accusa di plagio, facili ironie sul “cartellone copia e incolla di Foggia”, e ci riserviamo di adire le vie legali nei confronti di chi scrive di “bando usurpato a Bologna”.

(Nota stampa)

 

Allegati:

Avviso-Foggia-Estate-2024

Avviso Bologna Estate 2024

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *