Castelluccio Valmaggiore (FG), 30 gennaio 2024 – L’Amministrazione comunale di Castelluccio Valmaggiore ha celebrato, con un sentito riconoscimento, l’eroismo e la dedizione dimostrati dal 21° Reggimento Artiglieria Terrestre “Trieste” e dall’11° Reggimento “Genio Guastatori”.

 

La cittadinanza onoraria è stata conferita nel corso di una cerimonia organizzata lo scorso 29 gennaio per rendere omaggio ai militari per il loro impegno coraggioso, a seguito delle delibere di Consiglio comunale n. 10 e 11 del 27 marzo 2023.

Entrambi i Reggimenti hanno pagato un tributo elevato in vite umane.

Tale sacrificio è stato riconosciuto attraverso la medaglia d’oro al valore militare, simbolo di onore sulla bandiera di guerra del 21° Reggimento Artiglieria Terrestre “Trieste” e con la medaglia di bronzo dell’11° Reggimento “Genio Guastatori”.

L’evento, organizzato presso la sala consiliare “Rocco Grilli”, è stato introdotto dal presidente del Consiglio comunale, Pasquale Festa.

Il vicesindaco Michele Giannetta ha portato i saluti del sindaco Pasquale Marchese e ha consegnato ai due Reggimenti una pergamena e una targa in pietra, realizzate dall’artigiano locale Antonio Ziccardi.

“La cittadinanza onoraria – è stato sottolineato nel corso della cerimonia – è stata conferita come tributo sentito da parte dei cittadini di Castelluccio Valmaggiore a uomini e donne coraggiosi che hanno dedicato le proprie vite al servizio della nazione, dimostrando valori profondi di sacrificio e altruismo.

L’impegno instancabile e la dedizione di questi militari incarnano l’eccellenza nel servizio militare”.

L’Amministrazione comunale ringrazia la cittadinanza e i militari di Castelluccio Valmaggiore per la partecipazione sentita alla manifestazione.

 

(Nota diffusa dal Comune di Castelluccio Valmaggiore)

Non perdete il Carnevale di Apricena!

About The Author