Il sindaco Pasquale Marchese consegna la Costituzione ai neomaggiorenni di Castelluccio Valmaggiore durante la Festa della Repubblica.

Il sindaco Pasquale Marchese consegna la Costituzione ai neomaggiorenni di Castelluccio Valmaggiore durante la Festa della Repubblica.

Castelluccio Valmaggiore (Fg), 3 giugno 2024 – Il Comune di Castelluccio Valmaggiore ha celebrato la Festa della Repubblica con una cerimonia speciale dedicata ai neomaggiorenni.

Il sindaco Pasquale Marchese ha consegnato personalmente una copia della Costituzione della Repubblica Italiana ai giovani che hanno compiuto 18 anni nell’ultimo anno.

Durante l’evento, il sindaco ha esortato i ragazzi a coltivare i principi e i valori della Carta Costituzionale, sottolineando l’importanza del loro ruolo nella costruzione della democrazia.

Il sindaco Pasquale Marchese consegna la Costituzione ai neomaggiorenni di Castelluccio Valmaggiore durante la Festa della Repubblica.
Il sindaco Pasquale Marchese consegna la Costituzione ai neomaggiorenni di Castelluccio Valmaggiore durante la Festa della Repubblica.

 

La nota del Comune

Il 2 giugno Castelluccio Valmaggiore ha celebrato la Festa della Repubblica con una serie di eventi significativi che hanno coinvolto tutta la comunità.

La giornata è iniziata con la cerimonia di consegna di un attestato e di una copia della Costituzione della Repubblica Italiana a dieci giovani che nell’ultimo anno hanno compiuto 18 anni.

Alla cerimonia, tenutasi nella sala consiliare “Rocco Grilli”, hanno partecipato il sindaco Pasquale Marchese, il vicesindaco Michele Giannetta, l’assessore Maria L’Erario, il presidente del Consiglio Comunale Pasquale Festa e i consiglieri Debora Falco, Leonardo D’Angelico, Osvaldo di Letizia e Giovanna De Lorenzis.

Il Sindaco di Castelluccio Valmaggiore, Pasquale Marchese

Le parole del Sindaco Marchese

Durante il suo discorso ai neomaggiorenni, presenti con i propri familiari, il sindaco Pasquale Marchese ha sottolineato come la cerimonia fosse stata fortemente voluta dall’Amministrazione Comunale di Castelluccio Valmaggiore.

Valori della Costituzione per i 18enni

“Questa di oggi – ha evidenziato – è la prima cerimonia di questo tipo organizzata nel nostro Comune, ma siamo certi che diventerà una consuetudine da ripetere ogni 2 giugno.

Il raggiungimento dei 18 anni rappresenta un momento significativo nella vita di ogni cittadino e cittadina italiana, segnando l’ingresso nell’età adulta e la consapevole assunzione dei diritti e doveri di cittadinanza.

In occasione di questo importante traguardo, l’Amministrazione Comunale ha voluto donare a tutti i giovani maggiorenni una copia della Costituzione Repubblicana, affinché possano approfondirla e interiorizzarne i principi fondamentali.

È nostro auspicio – ha detto il sindaco Marchese rivolgendosi ai giovani presenti – che ciascuno di voi integri nella propria quotidianità i valori e i principi enunciati nella Carta Costituzionale, consapevoli del ruolo che vi compete all’interno della collettività: solo così potrete meritare il titolo di veri costruttori della democrazia”.

Il sindaco Pasquale Marchese consegna la Costituzione ai neomaggiorenni di Castelluccio Valmaggiore durante la Festa della Repubblica.
Il sindaco Pasquale Marchese consegna la Costituzione ai neomaggiorenni di Castelluccio Valmaggiore durante la Festa della Repubblica.

Momento in memoria dei caduti

Successivamente, un breve corteo ha condotto i cittadini e le cittadine di Castelluccio Valmaggiore al monumento dedicato ai caduti in guerra.

Qui, in un momento di solenne raccoglimento, è stata deposta una corona di alloro per onorarne la memoria.

Un momento di raccoglimento: il sindaco Pasquale Marchese rende omaggio ai caduti durante la cerimonia della Festa della Repubblica a Castelluccio Valmaggiore.
Un momento di raccoglimento: il sindaco Pasquale Marchese rende omaggio ai caduti durante la cerimonia della Festa della Repubblica a Castelluccio Valmaggiore.

 

Composizione di fiori e sanpietrini

 

La cerimonia si è conclusa con la presentazione di una composizione di fiori e sanpietrini, che riproduce lo stemma comunale, realizzata dal gruppo informale delle Panchine Colorate.

La bellezza dell'arte locale: il sindaco Pasquale Marchese ammira la composizione di fiori e sampietrini durante la celebrazione della Festa della Repubblica a Castelluccio Valmaggiore.
La bellezza dell’arte locale: il sindaco Pasquale Marchese ammira la composizione di fiori e sampietrini durante la celebrazione della Festa della Repubblica a Castelluccio Valmaggiore.

Questa opera artistica ha aggiunto un tocco di bellezza e significato alla giornata, sottolineando il senso di comunità e appartenenza che caratterizza Castelluccio Valmaggiore.

“Un sentito ringraziamento – ha concluso il primo cittadino – va a tutti coloro che hanno partecipato e reso possibile questa celebrazione, contribuendo a mantenere vivo il ricordo dei valori e delle tradizioni che ci uniscono”.

 

(Nota stampa)

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *