(Francesco Bonito, ph. Facebook)

(Francesco Bonito, ph. Facebook)

Cerignola (FG), 26 giugno 2024 – Sospesi i pagamenti alla Tekra a causa dei disservizi nel porta a porta. Si riporta di seguito la nota diffusa dal Comune di Cerignola.

 

Il sindaco di Cerignola Francesco Bonito ha deciso, di concerto con la Giunta comunale, di bloccare i pagamenti verso la società Tekra, titolare del servizio di raccolta dei rifiuti, dopo aver verificato, da ultimo oggi alle 13.00, il persistere di disservizi nella raccolta porta a porta.

 

“La società ha l’obbligo contrattuale di garantire il servizio fino all’ultimo giorno e non intendiamo minimamente transigere su questo principio”, afferma il sindaco Francesco Bonito. “L’irresponsabilità di Tekra, oltretutto, rischia di generare pericoli per la salute dei cittadini e degli animali”.

 

Il prossimo 2 luglio ci sarà l’udienza davanti al TAR per la sospensione degli esiti della gara con cui l’ARO ha affidato il servizio alla Teknoservice e, qualora i giudici amministrativi non ordinassero la sospensione dell’affidamento, dal 20 luglio diventerebbe attiva la nuova gestione: “Sono fiducioso che, a partire da quel giorno, le comunità di Cerignola e dei Comuni dei Cinque Reali Siti non subiranno più simili disservizi”, conclude Bonito.

(Nota stampa)

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *