Castelluccio Valmaggiore (FG), 21 novembre 2023 – Il Comune di Castelluccio Valmaggiore aderisce alla campagna di sensibilizzazione per l’eliminazione della violenza sulle donne con una serie di appuntamenti.

Sabato 25 novembre 2023, a partire dalle ore 11.00, si terrà un momento di riflessione e approfondimento presso la sala consiliare “R. Grilli” con gli interventi del sindaco Pasquale Marchese, della consigliera comunale Giovanna De Lorenzis e di Alessandra De Luca, volontaria in servizio civile e autrice di “L’amore e violenza”, frammenti sul tema della violenza di genere.

Contrasto alla violenza di genere, a Castelluccio Valmaggiore spazio alla riflessione e all’arte. Confronto in Comune e inaugurazione di due panchine, una rossa e una rosa, lungo il belvedere in Via Sotto le Mura. Il sindaco Marchese: “Necessaria una collaborazione sinergica con il mondo della scuola, tra persone e Istituzioni”

Dopo uno spazio riservato agli interventi degli alunni e delle alunne della scuola primaria e secondaria dell’IC “Virgilio-Salandra”, è in programma l’inaugurazione di due panchine.

Panoramica Castelluccio Valmaggiore

Le panchine, collocate lungo il belvedere in Via Sotto le Mura, saranno dipinte di rosso e rosa diventando un simbolo immediatamente visibile dell’impegno nel contrasto alla violenza sulle donne e sui minori.

Il Sindaco di Castelluccio Valmaggiore, Pasquale Marchese

“La manifestazione – spiega il sindaco Pasquale Marchese – vuole rappresentare una tappa del lungo percorso di attività e iniziative che saranno organizzate per la prevenzione e il contrasto alla violenza di genere. Ringrazio le consigliere comunali Giovanna De Lorenzis e Debora Falco, l’assessora Maria L’Erario, le artiste Patrizia De Santis e Rocky Marchese e le volontarie Franca Battaglia e Giovanna De Palma per la cura con cui è stato organizzato questo importante evento.

Pasquale Marchese

La presenza di una giovane volontaria in servizio civile e dei piccoli alunni rappresenta un valore aggiunto: per diffondere una cultura della parità tra uomini e donne e contrastare qualsiasi forma di discriminazione è necessaria una collaborazione sinergica con il mondo della scuola.

L’appuntamento del 25 novembre è la seconda iniziativa organizzata dal CSV Foggia nell’ambito della “Festa del Volontariato dei Monti Dauni”.

 

(Nota diffusa dal Comune di Castelluccio Valmaggiore)

About The Author