Antonio Cicconetti, del Gruppo 'Cambia Con Angiola' di Foggia, mostra il degrado dei cassonetti nelle strade di Foggia, evidenziando l'urgente necessità di intervento nella zona CEP.

Antonio Cicconetti, del Gruppo 'Cambia Con Angiola' di Foggia, mostra il degrado dei cassonetti nelle strade di Foggia, evidenziando l'urgente necessità di intervento nella zona CEP.

InsideCapitanata.it, Foggia, 21 maggio 2024 – Nell’ambito della gestione e della manutenzione urbana, la qualità del servizio offerto dall’Amministrazione comunale riveste un ruolo fondamentale nel garantire il benessere e la vivibilità delle comunità locali. 

 

Tuttavia, talvolta, emergono criticità che richiedono tempestivi interventi da parte delle autorità competenti. 

 

 

L’attenzione sarà posta sull’importante questione sollevata da Antonio Cicconetti, dirigente del Gruppo “Cambia Con Angiola” di Foggia, riguardante il degrado dei cassonetti in diverse zone della città e il mancato intervento di potatura nella zona CEP, nonostante le promesse precedenti. 

Antonio Cicconetti e Nunzio Angiola

 

L’appello di Cicconetti

 

Si riportano di seguito le dichiarazioni di Antonio Cicconetti del gruppo “Cambia Con Angiola”.

 

 

“Gentilissima Sindaca e Vice Sindaca,

 

brevemente vi rispondo a ciò che avete dichiarato riguardo la sostituzione dei cassonetti. Non so dove abbiate effettuato questi interventi, ma vi assicuro con foto alla mano che da noi è tutto un disastro. Come potete vedere in:

 

– Viale Kennedy

– Viale Virgilio

– Via Parini

– Via P. Castellino

– Via N. Machiavelli

– Via Alfieri

– Zona adiacente al parco giochi

 

i cassonetti sono datati, vecchi e rotti. Non parlatemi di sostituzione, affrettatevi piuttosto a intervenire con fatti concreti e non con pochi esempi sporadici, risolvendo questo degrado periferico.

 

Inoltre, vorrei richiamare l’attenzione sulla promessa fatta mesi fa dalla signora Aprile riguardo la potatura nella zona CEP.

Anche questa è stata una presa in giro. Il mio non è una lamentela individuale, sappiate che c’è un intero quartiere unito che si associa a questa situazione di degrado e sconforto.

 

Cordiali saluti,

 

Antonio Cicconetti

Gruppo ‘Cambia Con Angiola’

Foggia

 

Nunzio Angiola e Antonio Cicconetti
Nunzio Angiola e Antonio Cicconetti

 

Riflessioni: la necessità di ottenere risposte per la città 

 

In conclusione, l’appello di Antonio Cicconetti del Gruppo “Cambia Con Angiola” evidenzia una situazione critica che richiede risposte immediate da parte delle autorità comunali di Foggia.

 

Il degrado dei cassonetti e il mancato intervento di potatura nella zona CEP sono solo due esempi di una più ampia sfida legata alla gestione e alla manutenzione urbana. 

 

È fondamentale che l’amministrazione comunale risponda con azioni concrete e tempestive, ascoltando le legittime preoccupazioni dei cittadini e lavorando insieme alla comunità per garantire un ambiente urbano più sicuro, pulito e accogliente per tutti.

 

Soltanto attraverso un impegno concreto e una collaborazione sincera sarà possibile affrontare e superare le sfide attuali, assicurando il benessere e la vivibilità delle aree periferiche di Foggia.

 

Foto (Antonio Cicconetti pagina Facebook):

 

About The Author

1 thought on “Foggia, Antonio Cicconetti: urgente intervento per zona CEP

  1. Grazie al signor Antonio Cicconetti che continua a portare alla luce le situazioni di degrado in cui vivono alcune zone della nostra città, specie quella del quartiere Cep dove io vivo. Spero vivamente che chi di dovere si attivi al più presto con fatti e non con parole solamente, quelle siamo bravi tutti a dirle. Un mio insegnante di scuola diceva sempre”chi sa fa , chi non sa insegna”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *