In foto l'Assessore alla Legalità del Comune di Foggia, Giulio De Santis

In foto l'Assessore alla Legalità del Comune di Foggia, Giulio De Santis

InsideCapitanata.it, Foggia, 13 maggio 2024 – L’Assessore alla Legalità, Giulio De Santis, del Comune di Foggia, ha deciso di rispondere alle critiche rivolte nei suoi confronti con un chiarimento diretto, nonostante la sua abitudine di evitare polemiche politiche sui social media per preservare il dibattito pubblico.

 

Nel suo messaggio alla rappresentante del gruppo di Angiola, Avv. Vincenza Delli Carri,  membro del Consiglio d’Istituto del Circolo Didattico San Ciro di Foggia, De Santis ribadisce che la proposta avanzata riguardava la partecipazione dell’Amministrazione al Consiglio d’Istituto, e non un tavolo tecnico esclusivo.

Questo, a differenza del tavolo tecnico, garantirebbe la presenza dei rappresentanti dei genitori, ritenuta indispensabile dall’Assessore.

 

La convocazione del Consiglio d’Istituto è fissata per giovedì prossimo alle 15, un momento cruciale per affrontare le emergenze e cercare soluzioni concrete.

De Santis esprime il suo augurio affinché la rappresentante possa partecipare all’incontro presso il Circolo San Ciro di Foggia.

 

In foto l'Assessore alla Legalità del Comune di Foggia, Giulio De Samtis
In foto l’Assessore alla Legalità del Comune di Foggia, Giulio De Santis

 

 

Si riportano di seguito le dichiarazioni dell’Assessore alla Legalità del Comune di Foggia, Giulio De Santis condivise con InsideCapitanata.it:

“Buongiorno non sono solito rispondere via social alle polemiche politiche, in quanto ritengo inutile farlo per evitare discussioni pretestuose che delegittimano sempre più la politica agli occhi dei cittadini. 

In questo caso, invece, se pure  è chiaramente un importante dirigente politico della Lista Cambia con Angiola, 

Lei ha scritto da mamma e da cittadina e pertanto merita una mia risposta. 

Le dico subito che quello che lei ha detto non corrisponde al vero. Io ho proposto un Consiglio d’istituto  a cui invitarci come amministrazione e non un tavolo tecnico che, invece, non avrebbe visto la partecipazione dei rappresentanti dei genitori e per noi la vostra  presenza è indispensabile. 

 

Come saprà il Consiglio d’istituto è stato convocato per giovedì prossimo alle 15 . Sarà quello il momento per capire le emergenze e trovare le soluzioni. Mi auguro che possa partecipare anche Lei. Cordialmente”. 

 

In un gesto di apertura al dialogo, l’Assessore offre una risposta cordiale, riconoscendo l’importanza delle opinioni e la necessità di affrontare le questioni con serietà e trasparenza.

Il Comune di Foggia
Il Comune di Foggia

 

In conclusione, il chiarimento dell’Assessore De Santis getta luce sulla questione, evidenziando l’impegno dell’Amministrazione nel coinvolgere tutti gli attori pertinenti per affrontare e risolvere efficacemente le sfide in corso.

Questo gesto riflette una volontà tangibile di trasparenza e collaborazione nell’affrontare le questioni importanti che interessano la comunità di Foggia.

About The Author