Antonio De Sabato, ph. Facebook

Foggia, 5 gennaio 2024 – Oggi 5 Gennaio sono iniziati ufficialmente i lavori delle quattro commissioni consiliari.

 

Personalmente ho deciso di far parte della commissione socio- culturale data la mia formazione di operatore sociale e del Terzo settore e sarà un onore poter contribuire al benessere della nostra comunità.

 

Mi impegnerò al massimo per portare avanti iniziative significative che possano avere un impatto positivo sulla nostra città.

 

In campagna elettorale proposi l’idea di una fiera dell’editoria ed ho inteso portarla subito in commissione perché sono convinto occorra un progetto culturale che faccia della messa in sicurezza del sapere un grande investimento.

Un salone della piccola editoria italiana a Foggia con l’obiettivo di portare i libri e la lettura al di fuori dei contesti tradizionali e nel contempo avere delle ricadute anche in termini economici e occupazionali.

 

Non una replica delle tante rassegne letterarie già presenti in città che servono unicamente ad alimentare il consenso politico di chi le finanzia per intenderci.

 

Una fiera dell’editoria invece potrebbe traghettare la nostra città verso un modello di sviluppo più equo, solidale e sostenibile, contribuendo a farne un vero e proprio laboratorio del futuro.

 

Il Salone inoltre sarà un’opportunità imperdibile per gli amanti dei libri, gli autori emergenti e consolidati, nonché gli editori desiderosi di mostrare le loro pubblicazioni.

Antonio De Sabato, ph. Facebook

Si prevede che l’evento possa diventare un momento fondamentale per la crescita e lo sviluppo della cultura letteraria locale, offrendo ai visitatori un’esperienza immersiva e stimolante nel mondo dei libri e della scrittura.

 

Usiamo come defibrillatore sociale l’idea della fiera dell’editoria per scacciare messaggi depressivi e restituire orgoglio identitario e visione alla città.

 

Antonio De Sabato

 

(Nota diffusa dal Consigliere comunale Antonio De Sabato)

 

About The Author