Comune di Foggia

Foggia, 21 agosto 2023 – Sarà prevalentemente il centro cittadino la prima area interessata dalla nuova organizzazione del servizio di raccolta dei rifiuti urbani attraverso un processo di ottimizzazione delle postazioni stradali di raccolta che coinvolgerà tutte le zone della città.

 

Si tratta di un’attività – la cui pianificazione è stata condivisa con la Commissione Straordinaria e con il DEC (Direttore dell’Esecuzione del Contratto) – che consiste nel posizionamento di postazioni complete per la raccolta dei rifiuti (carta, plastica, rifiuti indifferenziati, campane per la raccolta del vetro e carrellati per la raccolta della frazione umida) e nella sostituzione dei cassonetti obsoleti o malfunzionanti.

Comune di Foggia

Tale misura organizzativa contribuirà a migliorare il decoro della città oltre a consentire ai cittadini di conferire correttamente le varie frazioni di rifiuti.

 

 “Nell’ambito delle progettualità aziendali – dichiara il Presidente, Paolo Pate – teniamo molto alla città di Foggia che, in qualità di città-capoluogo, riveste un ruolo strategico per il territorio. Per questo motivo il nostro impegno è costante nel rispettare gli adempimenti previsti dal Piano Industriale. Anche questa attività, come l’avvio del porta a porta delle utenze non domestiche Food, sarà orientata principalmente all’incremento delle percentuali di raccolta differenziata”.

Il Commissario Prefettizio Cardellicchio

Un obiettivo fondamentale che viene confermato dalle parole del Prefetto, Vincenzo Cardelicchio:“Sono certo che anche i cittadini di Foggia sapranno impegnarsi per raggiungere molto presto i livelli di eccellenza che, in questa sfida ecologica e di sensibilità sociale, altre Città pugliesi hanno raggiunto con risultati di assoluto rilievo. Una città pulita e sempre una città più bella”.

 

Come si potrà evincere dalla mappa allegata, a partire da oggi e fino al 26 agosto prossimo, nella zona 1 dell’area A, Amiu Puglia provvederà:

– all’eliminazione di tutte le postazioni di carrellati di plastica (n.3 in via A.Ricci, n.2 in via L. Zuppetta);

– alla trasformazione di n.1 postazione in via La Rocca da cassonetti di plastica a postazione ordinaria;

– all’eliminazione di n.1 postazione in via degli Aviatori;

– alla riduzione ed ottimizzazione delle postazioni di alcune postazioni singole o ridondanti in corso Roma, corso P. Giannone, via G. Matteotti e via G. Mazzini.

Nella mappa sono rappresentate in rosso le postazioni che saranno eliminate ed in verde quelle attive presso le quali sarà possibile conferire tutte le frazioni differenziate dei rifiuti.

Amiu Puglia ha effettuato, con l’ausilio di strumenti informatici, prima una ricognizione dei cassonetti stradali che sono stati georeferenziati, per poi programmare in modo mirato e in base al numero di utenze l’implementazione o l’eliminazione degli stessi.

 

 

Prossimamente, attraverso l’attivazione di un APP dedicata, i cittadini potranno ricercare le postazioni di cassonetti più vicine alle proprie abitazioni.

Per qualsiasi informazione è possibile contattare il numero verde di Amiu Puglia 800 011 558 attivo dal lunedì al venerdì (ore 8.30-13.30 e 14.30-17) e il sabato (ore 8.30-13.30).

 

 

(Nota diffusa da AMIU PUGLIA)

 

 

 

 

 

 

 

 

 

About The Author