Luciana delle Donne Premio con il Presidente Mattarella

Foggia, 1 dicembre 2023 – L’Università di Foggia – Dipartimento di Economia intende dialogare con gli attori del mondo produttivo e la società civile sulla tema dell’imprenditoria etica e del BIL (Benessere Interno Lordo).

Protagonista, e ispiratrice dell’incontro, che si terrà mercoledì 6 dicembre, alle ore 17.30, presso l’Aula Magna Valeria Spada (Via R. Caggese, 1 Foggia) è Luciana delle Donne, imprenditrice sociale e creatrice del famoso marchio “Made in Carcere” di Lecce, che nel 2023 è stata insignita dal Presidente Mattarella dell’onorificenza di Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica Italiana.

 

Luciana delle Donne Premio con il Presidente Mattarella

L’incontro di Terza Missione favorirà la co-progettazione di percorsi di ricerca e di formazione per lo sviluppo e il rafforzamento, sul nostro territorio, di nuove professioni.

Diversi gli attori che hanno sostenuto l’evento, come la Regione Puglia – Assessorato al Welfare, Confocooperative Cultura Turismo e Sport Puglia, la Banca Popolare Pugliese e l’Ordine degli Avvocati di Foggia, rilasciando il loro patrocinio.

 

 

 

 

 

“Siamo particolarmente orgogliosi di ospitare Luciana delle Donne nel nostro Dipartimento – Ha dichiarato la prof.ssa Mariarosaria Lombardi, professore associato in Scienze Merceologiche e Delegata alla Terza Missione per il Dipartimento di Economia – una degli imprenditori sociali più all’avanguardia nel mondo, secondo quanto riconosciuto da Ashoka – il più grande network mondiale di imprenditori sociali innovativi, visionari, rivoluzionari – poiché ha portato avanti una nuova idea innovativa capace di trasformare i sistemi sociali e di produrre benefici nelle vite delle persone.

Dal 2007, infatti, Luciana ha implementato un nuovo modello di economia “riparativa” e “rigenerativa”, coniugando tutte e tre le accezioni della sostenibilità ovvero quella economica, sociale e ambientale.

Con la sua impresa sociale, “Officine Creative” di Lecce, crea opportunità di lavoro sostenibili per le detenute, per ridurre il fenomeno della recidività.

Il suo modello di economia sociale di tipo circolare, capace quindi di autosostenersi in un regime di libera concorrenza sostenendo l’ambiente, è stato considerato dal Ministero dell’Interno come l’unico realmente funzionante in Italia.

 

Questo incontro, nato nell’ambito delle attività di Terza Missione del Dipartimento di Economia, – conclude la prof.ssa Lombardi – servirà a rafforzare il costante legame e il dialogo col territorio su temi di ricerca già propri del Dipartimento di Economia.

L’occasione servirà per realizzare nuovi progetti di ricerca, con i diversi portatori di interesse che interverranno all’incontro, di avvalersi di nuovi contatti per i tirocini curriculari ed extra-curriculari (job placement), così come per i percorsi formativi con le scuole di secondo grado di Foggia: in altre parole, consolidare e accrescere l’impegno socio-culturale del Dipartimento sul territorio.”

 

Ph. Facebook Unifg

 

La partecipazione all’evento prevede l’attribuzione di 0.5 CFU per gli studenti del Dipartimento di Economia.

L’evento è accreditato per la formazione degli avvocati dell’Ordine di Foggia.

 

(Nota diffusa dall’Università di Foggia)

About The Author