I Campi Diomedei di Foggia

I Campi Diomedei di Foggia

InsideCapitanata.it, Foggia, 11 luglio 2024 – Salvatore Valerio, giornalista e figura attiva nell’associazionismo locale, esprime il suo rispetto per l’artista Felice Limosani, autore dell’opera proposta per i Campi Diomedei a Foggia.

 

Valerio ricorda che la città attende da decenni un monumento per commemorare i civili morti nei bombardamenti del 1943, un progetto che veicolerebbe un importante messaggio di pace, particolarmente rilevante in questo periodo di tensioni internazionali.

Inoltre, manifesta perplessità riguardo al contesto in cui l’opera verrebbe collocata e al costo di 250 mila euro, considerandolo eccessivo anche se raccolto da privati.

 

Campi Diomedei a Foggia: Render dell'opera di Felice Limosani dal profilo Facebook dell'assessore Frattarolo
Campi Diomedei a Foggia: Render dell’opera di Felice Limosani dal profilo Facebook dell’assessore Frattarolo

 

 

“Con il dovuto rispetto verso l’artista, volevo ricordare che a Foggia da decenni si attende di erigere un monumento che ricorda i morti civili che perirono nei bombardamenti del ’43.

Anche questo contempla un messaggio sociale di pace. Importante in questo contesto storico in cui soffiano venti di guerra.

E poi non penso che non si possa manifestare perplessità per l’operazione posta in essere.

Il contesto in cui l’opera verrebbe posta mi sembra una cosa a sé stante che non richiama nulla sul luogo in cui è impiantata.

A margine poi c’è il costo di 250 mila euro che, seppur cifra raccolta da privati, mi sembra alquanto eccessiva.”

 

Salvatore Valerio 

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *