Stadio Miramare, ph. Sindaco Gianni Rotice Facebook ufficiale

Foggia, 19 gennaio 2024 – Si riporta di seguito la nota social diffusa dall’Ing. Gianni Rotice, già Sindaco di Manfredonia:

 

“La notizia che tutti i sipontini ed appassionati di sport volevano “sentire” per il giorno tanto atteso è arrivata: finalmente si riaprono le porte del “Miramare” in occasione del match di campionato con il Fasano, con la cui tifoseria vi è uno storico gemellaggio.

 

Non poteva esserci occasione migliore per Manfredonia ed il Manfredonia Calcio.

Stadio Miramare, ph. Sindaco Gianni Rotice Facebook ufficiale
Stadio Miramare, ph. Gianni Rotice Facebook ufficiale

Dopo mesi di intricate vicende tecniche, un primo traguardo è stato raggiunto con l’Ordinanza n.3 della Commissaria Rachele Grandolfo, che, nelle more del completamento dei lavori esterni e della conclusione definitiva dell’iter della Commissione Provinciale di Vigilanza di Pubblico Spettacolo, consentirà domenica di aprire parzialmente in deroga tre dei quattro settori del “Miramare”.

Ph. Gianni Rotice Facebook ufficiale (Lucia Melcarne)

Un importante e decisivo passo in avanti verso il traguardo dello storico riconoscimento dell’agibilita totale della struttura grazie ad un corale lavoro istituzionale in seno alla Commissione Provinciale di Vigilanza di Pubblico Spettacolo, di cui ringrazio tutti i componenti per il lavoro svolto, tutt’altro che facile. 

 

Un plauso alla dott.ssa Grandolfo – Commissario del Comune di Manfredonia e Presidente della Commissione- per l’impegno e la disponibilità sempre dimostrate durante questo percorso istituzionale.

Stadio Miramare, ph. Manfredonia Calcio 1932 pagina Facebook ufficiale
Stadio Miramare, ph. Manfredonia Calcio 1932 pagina Facebook ufficiale

Un bel regalo alla società, ai suoi tecnici ed alla squadra che, nonostante tante difficoltà, stanno affrontando un brillante campionato, capace di ridare alla città ed ai tifosi emozioni e soddisfazioni.

 

Ora, tutti al Miramare! Forza Manfredonia”.

Ph. Gianni Rotice Facebook ufficiale

(Nota social diffusa da Gianni Rotice)

 

 

About The Author