Comune di Foggia

Comune di Foggia

Foggia 3 luglio 2024 – Operativo il CCR di Borgo Incoronata per la raccolta differenziata. Si riporta di seguito la nota diffusa dal Comune di Foggia.

 

E’ stato messo in esercizio il secondo Centro Comunale di Raccolta dei rifiuti della città di Foggia. Si tratta dell’impianto localizzato a Borgo Incoronata e ultimato nelle scorse settimane.

Il CCR di Borgo Incoronata si affianca a quello già operativo in via Sprecacenere; in attesa che venga ultimato quello di Viale Kennedy e che vengano realizzati, con i fondi del PNRR, gli altri previsti sul territorio comunale nel piano industriale dei servizi affidati ad AMIU Puglia.

I Centri Comunali di Raccolta sono strutture, presenti in tutte le città italiane, che vengono realizzati per garantire un servizio pubblico alla comunità utile ad incrementare la raccolta differenziata, disincentivando l’abbandono abusivo dei rifiuti per le strade e agevolando il recupero dei rifiuti che è possibile conferire in questi impianti.

Infatti non tutti i rifiuti potranno essere portati nel centro di Borgo Incoronata. L’ordinanza sindacale pubblicata ieri indica espressamente le frazioni di rifiuti urbani smaltibili presso il CCR:

 

Codice EER DESCRIZIONE RIFIUTO
08.03.18 Toner per stampa esauriti
15.01.01 Imballaggi di carta e cartone
15.01.02 Imballaggi in plastica
15.01.06 Imballaggi in materiale misti
15.01.07 Imballaggi in vetro
15.01.10* Imballaggi contenenti residui di sostanze pericolose
16.01.03 Pneumatici fuori uso
17.09.04 Rifiuti misti dell’attività di costruzione e demolizione, sino ad 1 mc

diversi da quelli di cui alle voci 17 09 01, 17 09 02 e 17

09 03

20.01.01 Carta e cartone
20.01.02 Vetro
20.01.08 Rifiuti biodegradabili di cucine e mense
20.01.10 Abbigliamento
20.01.11 Prodotti tessili
20.01.19* Pesticidi – da utenze domestiche
20.01.21* Tubi fluorescenti
20.01.23* Apparecchiature fuori uso contenenti clorofluorocarburi
20.01.25 Oli e grassi commestibili
20.01.26* Oli e grassi diversi da quelli di cui alla voce 20 01 25
20.01.27* Vernici, inchiostri, adesivi e resine contenenti sostanze

pericolose

20.01.31* Medicinali citotossici e citostatici- da utenze domestiche
20.01.33* Batterie e accumulatori di cui alle voci 16 06 01, 16 06 02 e 16 06 03 nonché batterie e accumulatori non suddivisi contenenti tali batterie
20.01.34 Batterie e accumulatori di cui alla voce 20 01 33
20.01.35* Apparecchiature elettriche ed elettroniche fuori uso, diverse da quelle di cui alla voce 20 01 21 e 20 01 23, contenenti componenti pericolosi
20.01.36 Apparecchiature elettriche ed elettroniche fuori uso
20.01.38 Legno diverso da quello di cui alla voce 20 01 37, sino ad 3 mc
20.01.39 Plastica
20.01.40 Metalli
20.02.01 Rifiuti biodegradabili
20.03.01 Rifiuti urbani non differenziati
20.03.07 Rifiuti ingombranti, sino ad 3 mc

 

AMIU Puglia, che gestirà la struttura, ha previsto contenitori e aree specifiche ove depositare la corrispondente frazione dei rifiuti e una segnaletica specifica per una corretta differenziazione dei rifiuti. Inoltre sarà sul posto personale qualificato e formato per la gestione delle diverse frazioni.

Il  CCR di Borgo Incoronata sarà aperto al pubblico dal lunedì al sabato con queste fasce orarie:

 

lunedì 07:00 – 12:00

martedì 12:00 – 17:00

mercoledì 07:00 – 12:00

giovedì 12:00 – 17:00

venerdì 07:00 – 12:00

sabato 07:00 – 17:00

domenica chiuso

 

 

Lucia Aprile, ph. Facebook
Lucia Aprile, ph. Facebook

 

Per l’assessora al ramo, Lucia Aprile “con l’apertura di questo CCR proseguiamo nell’incessante lavoro di potenziamento della raccolta differenziata. Un impegno su cui è fondamentale ed essenziale la collaborazione dei cittadini. Solo così potremo garantire la tutela dell’ambiente e del decoro urbano nonché l’igiene e la salute pubblica. Inoltre – conclude la vicesindaca – aumentando la percentuale di differenziata conterremo i costi di gestione dei rifiuti solidi urbani. Unico strumento per poter in futuro pensare di ridurre la TARI per i foggiani.” 

(Nota stampa)

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *