Giusi Toto e Luigi Traetta

Giusi Toto e Luigi Traetta

Foggia, 13 novembre 2023 – Giunto alla sua quattordicesima edizione, il Convegno “La Qualità dell’inclusione scolastica e sociale” è promosso dal Centro Studi Erickson di Trento, che da circa quarant’anni porta avanti la missione di rendere scuola e società più inclusive per tutte e tutti.

 

Il Convegno che si terrà al Palacongressi di Rimini tra 17 e 19 Novembre 2023 riunirà una comunità di esperti di diverso settore per dialogare sul tema dell’inclusione: saranno 170 le relatrici e i relatori presenti, e tra loro anche due docenti dell’Università di Foggia, attivi da anni sui temi della didattica e della pedagogia per bisogni educativi speciali.

Giusi Antonia Toto, professoressa ordinaria presso il Dipartimento di Studi Umanistici, è stata nominata quest’anno delegata del Rettore per la formazione e la formazione continua; Luigi Traetta, professore associato presso lo stesso Dipartimento, si occupa di coordinare il corso di specializzazione “TFA Sostegno”, che ogni anno forma insegnanti di sostegno per supportare studentesse e studenti con necessità specifiche.

 

 

“Io e la collega Giusi Toto siamo naturalmente onorati di essere stati invitati ad un evento di tale portata” esordisce il professor Traetta, proseguendo poi sul valore della collaborazione con Erickson: “il centro studi fondato da Dario Ianes e Fabio Folgheraiter è un’agenzia culturale di grande pregio, riconosciuta pienamente a livello nazionale.

 

A Novembre, grazie al loro invito, vivremo una duplice opportunità: da un lato, ci verrà riservato uno spazio per parlare delle nostre ricerche dinanzi a un pubblico ampio e di settore; dall’altro, in qualità di uditori nel corso delle tre giornate congressuali, avremo modo di assorbire nuove conoscenze e buone pratiche, confrontandoci con colleghi e professionisti dell’inclusione e riportando indietro dall’esperienza tutta la ricchezza che riusciremo a raccogliere, convertendola poi in materiale formativo aggiornato per i nostri docenti in formazione.

 

Ecco perché siamo enormemente soddisfatti ed entusiasti di partecipare al Convegno e rappresentare Unifg”.

 

Giusi Toto e Luigi Traetta

Su cosa verteranno, in particolare, gli interventi dei due docenti? A spiegarcelo la professoressa Toto, che a Foggia dirige un laboratorio di ricerca educativa chiamato Learning Science hub: “Quando Dario (ndr. il professor Ianes, co-fondatore del Centro Erickson) mi ha contattata per partecipare al Convegno ero a dir poco elettrizzata.

 

Alle tre giornate confluiranno alcuni colleghi che stimo moltissimo, oltre ad esperti internazionali che renderanno il dibattito davvero fruttuoso ed eclettico.

 

Sarà l’occasione per presentare due progetti di ricerca sull’inclusione che stiamo portando avanti qui all’Unifg: nel primo giorno di Convegno porterò il progetto Mission Inclusion ad un panel sull’inclusione lavorativa delle persone con disabilità, presentando qualche dato che abbiamo raccolto negli scorsi mesi; il giorno 18 invece, dalle tre alle cinque, parleremo con il collega Traetta delle sperimentazioni che abbiamo avviato nelle scuole foggiane con il Metodo Analogico Bortolato, su cui stiamo lavorando ormai da quasi un anno per valutarne l’efficacia”.

 

 

Gli interventi di Giusi Toto e Luigi Traetta sono previsti per il 17 novembre (ore 15.00-17.00, “Progetto di vita e inclusione lavorativa di persone con disabilità”, 1° piano, sala del parco) e il 18 novembre (ore 15.00-17.00, “Il Metodo Analogico: l’apprendimento che genera inclusione”, 1° piano, sala dell’anfiteatro). Tra i nomi illustri del corposo programma compaiono quelli di Lani Florian, professoressa emerita dell’Università di Edinburgh e consulente Unicef, Joseph Renzulli e Sally Reis, psicologi dell’educazione di fama mondiale e distinguished professors all’Università del Connecticut, Eraldo Affinati, fondatore della scuola Penny Wirton per l’insegnamento gratuito dell’italiano come lingua straniera, Rahma Nur, scrittrice e insegnante italiana di origini somale organizzatrice di corsi di formazione antirazzismo, Daniele Mencarelli, l’acclamato autore di Tutto chiede salvezza, con il quale consegue il Premio Strega giovani, Maura Gancitano e Andrea Colamedici, editori, scrittori e fondatori del progetto culturale Tlon, e tanti, tanti altri.

 

 

Il programma completo e le istruzioni per iscriversi al Convegno sono disponibili sul sito www.eventi.erickson.it

 

(Nota diffusa dall’Università degli Studi di Foggia)

About The Author