Volontari impegnati nella pulizia di Via Smaldone e Viale Europa a Foggia, in un'iniziativa per un ambiente più pulito e sostenibile.

Volontari impegnati nella pulizia di Via Smaldone e Viale Europa a Foggia, in un'iniziativa per un ambiente più pulito e sostenibile.

Foggia, 28 maggio 2024 – Domenica mattina i volontari de La Via della Felicità di Foggia si sono incontrati davanti alla Chiesa di Sant’Antonio da Padova in via Smaldone ed insieme ad alcuni fedeli hanno ripulito le strade vicine alla chiesa ed un tratto della pista ciclabile di viale Europa.

 

 

 

I cittadini volontari muniti di guanti e pinze raccogli oggetti hanno riempito i loro sacchi con i rifiuti abbandonati come plastiche, cartacce, lattine, mozziconi, bottiglie di vetro e molto altro.

 

 

 

L’Enciclica di Papa Francesco Laudato si’ tratta della cura della casa comune, ed è un messaggio per un’ecologia integrale in cui la preoccupazione per la natura, l’equità verso i poveri, l’impegno nella società, ma anche la gioia e la pace interiore risultano inseparabili.

 

 

 

Anche la guida al buon senso La Via della Felicità, scritta dall’umanitario L. Ron Hubbard, da cui prende spunto l’ormai noto gruppo di Foggia che da anni si prende cura dell’ambiente, suggerisce: “Ci sono molte cose che le persone possono fare per aiutare a prendersi cura del pianeta. Si inizia con l’impegno personale. Si prosegue suggerendo agli altri di fare altrettanto. L’Uomo ha raggiunto la capacità potenziale di distruggere il pianeta. Ora deve essere portato al punto di essere in grado di salvarlo e di agire per farlo. Dopotutto è il posto in cui viviamo. Se gli altri non ci aiutano a migliorare e proteggere l’ambiente, La Via della Felicità potrebbe non riuscire a trovare un itinerario da percorrere.”

 

 

 

Per questo motivo i volontari de La Via della Felicità non si fermeranno con le iniziative in collaborazione con chiunque desideri e abbia a cuore la protezione dell’ambiente e la riqualificazione urbana.

 

(Nota stampa)

 

 

Foto: 

About The Author

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *